Cosa sono i Green Jobs, i nuovi mestieri “verdi” che sollevano l’Italia

La chiamano Green Revolution, o Rivoluzione Verde, e non porta successi solo in Italia, ma in tutto il mondo. In ogni caso se c’è un Paese che ha bisogno di questa rivoluzione, è proprio il nostro, non tanto per la crisi economica dilagante, ma per la grande miniera d’oro, anzi verde, che la penisola può offrire ai giovani imprenditori dei Green Jobs.

Mestieri “bio” e urbani

“Lavori verdi” vengono chiamati. Sì, ma quali sono? Difficile scriverlo formalmente, perchè ne sono nati così tanti, e continuamente ne continuano a nascere (essendo il green un settore in evoluzione e al centro della sua rivoluzione) che la lista non finirebbe mai di essere aggiornata. Si va da bioagronomo al bioarchitetto, dall’apicoltore urbano al green risk manager. Ma la buona notizia è che questo continuo proliferare non continua invano. Sono già 3 milioni i lavoratori green in Italia, e 1 su 3 imprenditori green ha già visto crescere il fatturato della sua azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *