Letteratura · Letteratura Sumera · Libri · Libri antichi

Codice di Urukagina – Testo tradotto in Italiano

“LE PRATICHE DEGLI ULTIMI GIORNI”

Da tempo immemorabile, dal momento che il grano di seme (prima) spuntò fuori, il caposquadra aveva le barche a carico per il suo beneficio, il capo pastore aveva i capretti a suo carico, il capo pastore aveva le pecore responsabili della sua Vantaggio personale; Il pescatore capo aveva i posti di pesca responsabili a proprio vantaggio. Il sacerdote incantato misurò l’affitto d’orzo (a proprio vantaggio) ….
I [buoi dei templi del dio hanno arato i giardini degli ensi; I giardini ei campi del cetriolo degli ensi erano nei migliori campi degli dei; Gli asini ed i buoi dei sacerdoti furono tolti (dagli ensi). Le razioni di orzo [reddito] dei sacerdoti sono stati amministrati dagli uomini degli ensi ….

Nel giardino di un umile persona un prete potrebbe tagliare un albero o portare via il suo frutto. Quando un morto veniva messo nella tomba, era necessario consegnare in suo nome sette vasetti di birra e 420 pane di pane. Ne uh-mush priest ricevette una metà di pietra d’orzo, un vestito, un turbante e un letto. Ne assistente del sacerdote ha ricevuto un quarto di pietra d’orzo …

Il lavoratore era costretto a pregare per il suo pane; La gioventù è stata costretta a lavorare nell’a-zar-la. Le case degli ensi, i campi degli ensi, le case della moglie di Enzi, i campi della moglie di Enzi, le case dei figli dell’Enzi, i campi dei figli dell’Enzi – tutti erano riuniti tra loro. Ovunque dal confine al confine c’erano i preti-giudici [mash-kim] … Tali erano le pratiche dei giorni precedenti.

HA FREED THE INHABITANTS OF LARASH ”

Quando il dio Ningirsu, il guerriero del dio Enlil, concedeva alla nave di Lagash a Urukagina, prelevandolo da tutta la popolazione, [Ningirsu] gli ordinò (il restauro) del modo divinamente decretato della vita di ex giorni. Lui [Urukagina] ha eseguito le istruzioni del suo lugale divino, Ningirsu.
Ha rimosso il caposquadra responsabile delle barche. Ha rimosso il pastore capo responsabile degli asini e delle pecore. Ha tolto il pescatore di testa dai posti di pesca. Ha rimosso il tallone del magazzino dalla sua responsabilità di misurare la razza d’orzo ai sacerdoti di incantesimo … Ha rimosso il funzionario del palazzo incaricato di raccogliere la tassa dai sacerdoti.

Le case degli ensi ei campi degli ensi furono restaurati al dio Ningirsu. Le case della moglie di Ensi ei campi della moglie di Ensi furono ripristinati alla dea Bau. Le case dei bambini di Ensi ei campi dei figli di Ensi furono restaurati al dio Shulshaggana.

Dappertutto, dal confine al confine, nessuno parlava di giudici di prete (mashkim).

Quando un uomo morto fu posato nella tomba, solo tre vasetti di birra e ottanta pagnotte di pane furono consegnati in suo nome. Il sacerdote uh-mush ricevette un letto e un turbante. L’assistente del sacerdote ha ricevuto un’ottava pietra d’orzo ….

Il giovane non era obbligato a lavorare nell’a-zar-la; Il lavoratore non era costretto a pregare per il suo pane. Il prete non invase più il giardino di una persona umile.

Anche lui decretò: Se un buon ass è nato a un cliente e il suo sovrintendente gli dice: “Comprenderò se da te”, allora se vuole venderlo dirà: “Pagami quello che mi piace”; Ma se non vuole vendere, il sovrintendente non deve forzarlo. Se la casa di un uomo potente è accanto alla casa di un cliente e se il potente gli dice: “voglio comprarla”, allora se vuole vendere dirà: “pagami in argento tanto Come mi soddisfa “o” rimborsami con una quantità equivalente di orzo “; Ma se non vuole vendere, l’uomo potente non deve forzarlo.

CONCLUSIONE

Lui [Urukagina] ha liberato gli abitanti di Lagash da usura, controlli onerosi, fame, furto, omicidio e sequestro (della loro proprietà e persone). Ha stabilito la libertà (di un tipo). La vedova e l’orfano non erano più alla mercé dei potenti: era per loro che Urukagina fece la sua alleanza con Ningirsu.

Tagged: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *