Web

Facebook è morto e la sua eredità passa alle community di medio livello

Facebook è morto e la sua eredità passa alle community di medio livello

Uncategorized, Web
Non è un segreto il fatto che i social network abbiano perso la popolarità che avevano qualche anno fa. Se prendiamo come esempio Facebook, il social network per antonomasia, è oggi diventato un luogo di ritrovo per personaggi attempati, o comunque per gente di una certa età. Non dico che sia diventato il corrispettivo telematico di un centro anziani ma ci siamo quasi: la linea evolutiva che ha seguito è quella. La fascia più giovane di età ha abbandonato l'uso attivo di Facebook già da quasi cinque anni ormai: in Italia la fase esplosiva del social di Zuckerberg si ebbe tra il 2009 e il 2013, anno in cui si raggiunse un picco vertiginoso di utenti a motivo della diffusione degli smartphone (anche tra gli adulti), poi è andato scemando. Oggi Facebook si usa soprattutto tra gli utenti di me
Tabella completa dei colori esadecimali, RGB, CMYK e HSV

Tabella completa dei colori esadecimali, RGB, CMYK e HSV

Web
Questa lista comprende tutti i colori e la relativa rappresentazione esadecimale. La lista potrebbe subire variazioni (aggiornata al 2018). Nome Esempio Esadecimale RGB CMYK HSV R G B C M Y K H S B Acquamarina #7FFFD4 127 255 212 50 0 17 0 159.8 50.2 100 Albicocca #FBCEB1 251 206 177 0 18 29 2 24 29 98 Amaranto #E52B50 229 43 80 0 81 65 10 348.1 81.2 89.8 Ambra #FFBF00 255 191 0 0 25 100 0 44.9 100 100 Ametista #884DA7 136 77 167 19 54 0 35 279 54 65 Anguria #FC6C85 252 108 133 0 57 47 1 350 57 99 Antracite #293133 41 49 51 20 4 0 80 192 19.6 20 Aragosta #ED7465 237 116 101 0 51 57 7 7 57 93 Arancione...
La nazione virtuale e le sue prospettive: da Asgardia a Bitnation

La nazione virtuale e le sue prospettive: da Asgardia a Bitnation

Web
In uno dei precedenti articoli avevo parlato di isole e microstati indipendenti, mettendo in luce il fatto di come ancora oggi, benchè ormai irrinunciabili sembrino i privilegi del villaggio globale, ovvero del mondo senza confini, permanga sempre un notevole impulso al desiderio del plasmare qualcosa di intoccabile e di indipendente, al punto che oggi si contano più di 100 sedicenti microstati sparsi in giro per il mondo. Se da un lato l'avvento di internet e del mondo telematico parallelo a quello reale ha messo a nostra disposizione una serie lunghissima di vantaggi che prima non immaginavamo neppure, dall'altro ha però fatto esplodere direttamente quella Pangea globalizzata che tutti prospettavano, una specie di ring in cui tutti si sono ritrovati e che difetta di alcuni aspetti
Laurea gratis, il caso dell’University of the People: l’università americana che offre gli studi a zero spese

Laurea gratis, il caso dell’University of the People: l’università americana che offre gli studi a zero spese

Web
Considerando che la media delle rette annuali delle università pubbliche degli Stati Uniti si aggira sui 25 mila dollari, si farebbe fatica a pensare che esista un'università riconosciuta che non costi (quasi) niente. Eppure è così. Per quanto possa sembrare strano nel paese dove i verdoni contano più di ogni altra cosa c'è un ente universitario accreditato dal Governo che offre corsi di laurea gratuiti e fruibili a distanza. Si chiama University of the People, Università della Gente, ed è stata fondata nel 2009 dall'imprenditore ebreo Shay Reshef. Reshef, nominato da Wired come una delle 50 persone che stanno cambiando il mondo, ha fondato quella che è di fatto la prima università completamente digitale al mondo, considerando il fatto che la stessa University of the People non ha un
Ecco le 100 Parole più cercate su Google: la classifica stillata da SEMRush

Ecco le 100 Parole più cercate su Google: la classifica stillata da SEMRush

Web
Con il 1 miliardo e 600 milioni visitatori unici mensili Google è il motore di ricerca più usato, oltre ad essere il sito più cliccato al mondo. Ciò che quotidianamente gli utenti digitano sulla sua barra di ricerca influenza i mercati azionari e gli investimenti di quasi tutta la comunità globale, ma soprattutto permette di conoscere chi siamo e quali sono i nostri interessi. Il portale americano SEMRush, specializzato in analisi delle chiavi di ricerca, ha stillato una classifica delle 100 parole più cercate di sempre su Google. Primo in classifica il Meteo, oltre ai servizi di traduzione e al servizio Maps.