VR

Muoversi in un video 360 come in VR: quando il 6-DOF (video volumetrico) fa da collante

VR
Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una evoluzione rapidissima del concetto di video, e in meno di tre anni termini prima semi-sconosciuti come video immersivo e virtual reality sono entrati invece a far parte del nostro vocabolario, nel senso che comunque puoi introdurli in un discorso senza che la controparte ti guardi stupita. Negli ultimi tempi poi, mentre la realtà virtuale sta facendo il suo corso, i video immersivi sono rimasti praticamente allo stesso punto di quando nel 2015 furono introdotti su Youtube. Nessuna modifica sostanziale e un gruppo di portali dedicati ai video a 360 gradi che sono però quasi finiti nel dimenticatoio. Certamente bisognerebbe però far presente a qualcuno che il vero passo avanti potrebbe arrivare, per esempio, quando la realtà virtuale incontre

From 2D to 3D Internet: how the web could change and (even) take us

VR
Internet it is almost become part of the daily lives of most of the inhabitants of this planet. In the last 30 years the web 'revolution' has proved to be one of the fastest changes in humanity thanks to the innumerable benefits that the sharing of information has brought to all people, without distinction between them.   Today, a lot of people spend a negligible portion of the day connected to the Net, by means of the various connected devices such as smartphone, tablets and computers. Changes have been so rapid (and still they are, because the thing is going on) that we didn't realize about them, including the fact that a lot many things in our lives are becoming 'digital'.   The Internet allows us to get the information in real time (with all education roles and re