Lavoro

Come Guadagnare con Facebook: ecco il portale che paga per condividere ciò che vi piace

Una nuova opportunità che permette di guadagnare su internet è AdMingle, una piattaforma che raccoglie Publisher per condividere pubblicità  sui principali social network come Facebook e Twitter.

Condividere i propri interessi

La novità che offre AdMingle consiste nel permettere ai propri utenti di scegliere i brand da pubblicizzare e di cui parlare, consentendoli quindi di condividere interessi e non di dover seguire determinate indicazioni su come pubblicizzare un prodotto. La potenza di un metodo di guadagno del genere è nel fatto che la pubblicità social è ormai uno strumento potentissimo per spargere la voce. AdMingle quindi si rivela un’ottima occasione anche per chi vuole sponsorizzare il proprio prodotto. In questo caso si diventa Advertiser.

Per ogni campagna pubblicitaria alla quale si aderisce, AdMingle paga una fee (tassa) al publisher e al raggiungimento dei 50 € invia tramite bonifico bancario il denaro guadagnato.

Lavoro

Cosa sono i Green Jobs, i nuovi mestieri “verdi” che sollevano l’Italia

La chiamano Green Revolution, o Rivoluzione Verde, e non porta successi solo in Italia, ma in tutto il mondo. In ogni caso se c’è un Paese che ha bisogno di questa rivoluzione, è proprio il nostro, non tanto per la crisi economica dilagante, ma per la grande miniera d’oro, anzi verde, che la penisola può offrire ai giovani imprenditori dei Green Jobs.

Mestieri “bio” e urbani

“Lavori verdi” vengono chiamati. Sì, ma quali sono? Difficile scriverlo formalmente, perchè ne sono nati così tanti, e continuamente ne continuano a nascere (essendo il green un settore in evoluzione e al centro della sua rivoluzione) che la lista non finirebbe mai di essere aggiornata. Si va da bioagronomo al bioarchitetto, dall’apicoltore urbano al green risk manager. Ma la buona notizia è che questo continuo proliferare non continua invano. Sono già 3 milioni i lavoratori green in Italia, e 1 su 3 imprenditori green ha già visto crescere il fatturato della sua azienda.

Lavoro

Sondaggi Retribuiti con Global Test Market: ecco come funziona

Global Test Market, portale leader nel guadagno online, è un sito statunitense che offre sondaggi retribuiti ai propri utenti. Il fatto che più di 500.000 persone seguano, solo su Facebook, questa realtà del lavoro su internet, è segno dell’efficienza del servizio e della serietà con cui vengono retribuiti gli utenti (da 0,50 fino a 4-5 € per sondaggio).

Ma non sono solo le nuove generazioni ad approfittare della possibilità offerta da Global Test Market: è infatti emerso che, sopratutto negli USA, siano in rapido aumento il numero di donne e uomini over 40 che si sono iscritti per compilare sondaggi.

E in effetti è proprio la loro fascia di età la più richiesta nel sito: i sondaggi infatti vertono su prodotti di consumo, soprattutto quelli più usati da chi si prende cura della casa (es: prodotti per cucinare ,per la pulizia dei servizi,…) ma anche da chi usa prodotti tecnologici (computers,televisori , cellulari…).

Una volta iscritti su Global Test Market si ricevono costantemente e-mail per la compilazione di sondaggi (in media una ogni 3 giorni). Una volta compilato il questionario (di durata variabile, da 15 minuti fino a 1-2 ore), questo deve essere accettato dallo staff del sito (solitamente vengono scartati solo quelli incompleti, o completati troppo velocemente) e viene assegnato un numero prefissato di MarketPoints (MP), la moneta virtuale del sito, corrispondente ad una quantità in Euro.

 

Lavoro

Lavorare in Vaticano: ecco tutti i contatti utili

Lavorare in Vaticano non è cosa facile, ma nemmeno impossibile. L’ostacolo più grande alla pubblica assunzione è il fatto che il riempimento dei posti di lavoro disponibili viene alimentato mediante una fitta rete di conoscenze e raccomandazioni interne al piccolo Stato.

La comunità di lavoro della Sede Apostolica viene regolata dall’Ufficio del Lavoro (ULSA), che offre un modulo di contatti attraverso il quale si possono chiedere informazioni riguardo eventuali opportunità lavorative.

Esiste tuttavia la possibilità di inviare la propria candidatura presso ogni organo della Città del Vaticano. Questi sono i recapiti a cui affidarsi:

Centro Televisivo Vaticano

Via del Pellegrino 00120
Città del Vaticano
Direttore: Mons. Dario Edoardo Viganò
Tel: +39 06 698 85467/85233
Fax: +39 06 698 85192
Mail: ctv@ctv.va

L’Osservatore Romano

00120 Città del Vaticano
Segreteria di redazione
Telefono: +39 06 698 83461/84442
Fax: +39 06 698 83675
e-mail: segreteria@ossrom.va

Radio Vaticana
E-mail redazione: 105@vatiradio.va

Sala Stampa Vaticana

Via della Conciliazione, 54
00193 – Roma
Tel: 06 698921
Fax: 06 69885178

Centro Servizio Fotografico Vaticano

Via di Porta Angelica (ingresso S. Anna) – 00120 Città del Vaticano
Telefono: 06.6988.4797 – 06.6988.5041 – Fax: 06.6988.4998
E-mail: photo@ossrom.va

Libreria Editrice Vaticana

Segreteria: Tel. (06) 698.84834 – 85906; segreteria.lev@lev.va
Amministrazione: Tel. (06) 698.81037 – 83849; Fax. (06) 698. 85286; admin.lev@lev.va

Osservatorio Vaticano di Castel Gandolfo

Specola Vaticana
Città del Vaticano
00120
Italy
E-mail: staff@specola.va
Telefono: +39 06 698 85266
Fax: +39 06 698 84671

Tipografia Vaticana

Direttore Generale: tel. +39 6 69883011
E-mail: e-mail: direzione@tipografia.va,  dirgeam@tipografia.va

BIBLIOTECA APOSTOLICA VATICANA

Cortile del Belvedere
V-00120 Città del Vaticano
Telefono:+39/06698.79411
Fax:+39/06698.84795

AIF – Autorità di Informazione Finanziaria

Palazzo San Carlo, 00120 Città del Vaticano
Tel (+39) 06 69871522 – (+39) 06 69884423
Fax (+39) 06 69884497
email aif@aif.va

Archivio Segreto Vaticano

Cortile del Belvedere – 00120 Città del Vaticano
tel +39 06 69883314
+39 06 69883211
fax +39 06 69885574
email asv@asv.va